Chi siamo


“La Genzanese” nasce nel 1926 grazie a nonno Tonino e Tecla. La Genzanese deve il suo nome al fatto che Tonino è nativo di Genzano. La pizzeria si distinse subito per la produzione del pane cotto nel forno a legna e per i dolci della signora Tecla, sempre di ottima qualità. Nel corso degli anni Tonino e Tecla ampliano l’attività e aggiungono ai prodotti del forno anche alcuni generi alimentari. La fama de La Genzanese continua ad accrescersi e forte di questo continua a gonfie vele la sua attività fino al 1998.

La gestione passa poi a Delfina, nipote di Tonino e Tecla, che, insieme al marito Tonino, cambia look a La Genzanese trasformandola così in: pizzeria – tavola calda – pane e dolci tipici. Delfina, responsabile della cucina, creatrice di tanti nuovi tipi di pizza, ancora oggi porta avanti la tradizione delle ricette dei dolci di nonna Tecla. Tonino coltiva fin da ragazzo la passione per la pizza e avendo lavorato in alcune note pizzerie della zona, diventa pizzaiolo professionista.

Gianpaolo, figlio di Tonino e Delfina, a soli diciassette anni inizia a lavorare nell’attività di famiglia. Nel 2007 Gianpaolo frequenta con successo un corso per diventare pizzaiolo napoletano. Egli introduce così la mitica pizza napoletana, caratterizzata da impasti a lunga lievitazione e quindi alta digeribilità. La pizza è sia tonda che alla pala, ma cotta rigorosamente nel forno a legna. Nel 2008 Gianpaolo si dedica alla pizza in teglia alla romana, frequentando il secondo corso di specializzazione per pizzaioli entrando così nell’Albo dei Pizzaioli.

La Genzanese oggi è una pizzeria nuova fondata sulle solide radici delle tradizioni di nonno Tonino e nonna Tecla, che guarda al futuro con occhi giovani, quelli di Gianpaolo.

La Genzanese di Tonino, Delfina e Gianpaolo ringrazia tutti coloro che in questi anni hanno permesso a questa attività di crescere e rinnovarsi giorno dopo giorno.

chisiamo